Scambillustri


Si sa, l'uomo è un animale sociale, ma l'illustratore spesso si trasforma in un uomo-pigiama, nel senso che il passaggio dal letto alla scrivania spesso avviene senza la preparazione che di solito si fa prima del saluto mattutino alla società.
Quando ti accorgi che non ti sei neppure lavato i denti ed è ormai l'ora di pranzo scopri che hai un problema.
Ed ecco che sorge il bisogno disperato di colleghi, io che ho lavorato per anni in aziende di abbigliamento sento una disperata nostalgia per quelle pause caffè, i racconti sul fine settimana, i complimenti per le scarpe e, vabbè, anche qualche parere e scambio di opinioni su faccende di lavoro.

Dove siete colleghi miei, illustratori e grafici free-lance?

Tutti dietro quegli schermi, ma io voglio incontrarvi in carne e ossa, voglio sentire la vostra voce e stringervi la mano...ma poi il tempo passa, gli impegni aumentano e vai col pigiama...
Ma tempo fa comparve sul blog "Le figure dei libri" questo post sugli scambi di competenze a costo zero, si tratta di un gruppo di persone che hanno come interesse comune l'illustrazione e che decidono di ritrovarsi circa una volta al mese per scambiarsi dei mini corsi, quindi per un corso che si propone se ne ricevono tanti quanti gli altri partecipanti, gratis!
Bella idea, e sul forum di "Le figure dei libri" un gruppo di toscani in astinenza da socialità ha cominciato a buttare lì la proposta di provare ad incontrarsi.
In particolare Lisa Massei e Andrea Alemanno hanno preso in mano la situazione, organizzando un gruppo su Facebook e scegliendo un bellissimo nome per il nostro gruppo : Scambillustri.
Gli Scambillustri si sono già incontrati in una torrida giornata di luglio presso la biblioteca delle Oblate a Firenze e per il primo incontro ognuno di noi ha portato un album illustrato che ci piaceva presentare  agli altri, una bella occasione anche per conoscere dei bei lavori, ma anche scambiarsi qualche parere e opinioni su faccende di lavoro (per scarpe e racconti dei fine settimana aspettiamo di entrare più in confidenza.)
A settembre ci incontreremo di nuovo per decidere come andare avanti coi nostri mini corsi, intanto io sono molto felice di aver potuto conoscere altri illustratori e poter togliere il pigiama...almeno una volta al mese! :)


2 commenti:

andrea alemanno ha detto...

Speriamo di poter fare tanti incontri!! Ci fa solo bene! :D

Silvia Baroncelli ha detto...

Molto bene, a volte si rischia di essere ripetitivi e ancorati alle proprie certezze.